Il racconto de Il Mercante di Venezia

Corso avanzato di improvvisazione 2018/2019

Il racconto de “Il Mercante di Venezia”

Messa in scena del corso avanzato di improvvisazione teatrale

Stravolto, per certi versi straziato, usato per capire qualcosa che ci sta attorno.
Abbiamo attraversato “Il mercante di Venezia” per creare uno spettacolo che raccontasse un po’ di noi, del nostro tempo e delle nostre assurdità.

Domenica 5 maggio metteremo in scena il punto d’arrivo di un percorso di improvvisazione che con i corsisti dell’Officina del Teatro, guidati da Evarossella Biolo, ci ha portato a creare questa rivisitazione, ma forse sarebbe meglio dire stravolgimento in chiave tragicomica, di un testo che abbiamo scoperto presentare degli elementi di agghiacciante attualità.

Come da tradizione dell’Officina, l’entrata è libera, ma considerando l’orario proponiamo un “aperitivo al sacco”: possiamo dire entrata libera con offerta di cibo!

Il racconto de “Il mercante di Venezia”

Con i corsisti del corso avanzato di improvvisazione dell’Officina del Teatro Marina Biolo Marsale, Giovanna Carettoni, Fabio Innocente, Sandra Irrera, Annalisa Milani, Annalì Panta e Francesca Vecchiato.

Diretto da Evarossella Biolo

Domenica 5 maggio, ore 18.00, Forte Mezzacapo, Mestre