Una giornata a teatro: cosa c‘è dietro un’ora di spettacolo?